Corso di cucina per cuochi casalinghi

Oggi Cucino Io, il corso di cucina per cuochi casalinghi è stato presentato il 19 Settembre 2017 presso la nostra sede.

Presentazione del corso di cucina per cuochi casalinghiAlla serata sono intervenuti alcuni iscritti al corso pronti a cogliere tutti i segreti della cucina dello Chef Andrea De Carolis, inoltre erano presenti altre persone desiderose di conoscere i vari aspetti del corso che spiegherò qui di seguito.

 

Cos’è Oggi Cucino Io: il corso di cucina per aspiranti cuochi casalinghi

Oggi Cucino Io è un corso di cucina nato per gioco nel lontano 2009 quando ancora gli show televisivi non si dedicavano prevalentemente alle ricette e agli chef. In quell’occasione Auxo e Sandwich Time decisero di unire le proprie competenze professionali per organizzare un corso che si rivolgesse agli appassionati della cucina.

Da quell’estate ne è stata fatta di strada, il corso ha subito una metamorfosi straordinaria e dopo 8 anni siamo ancora qui a offrire tante serate del dopo lavoro a coloro che per scelta o necessità decidono di dedicare una porzione del proprio tempo all’esecuzione di ricette a base di ingredienti del territorio che ciascuna stagione è in grado di mettere a disposizione.

corso di cucina per cuochi casalinghi: come è strutturato

Abbiamo preso spunto dal programma della scuola alberghiera per poi completarlo, personalizzarlo e adattarlo all’esperienza acquisita sul campo in numerosi anni di ristorazione dello chef Andrea De Carolis che tiene le lezioni del corso.

Ad aiutare Andrea c’è Eleonora, una ragazza appassionata di cucina che, pur non essendo una professionista in cucina, ha entusiasmo e passione da vendere, sempre disponibile a trasferire ai partecipanti il suo grande interesse per le tecniche di cottura.

Nell’arco delle 8 lezioni previste interverranno anche ospiti opportunamente invitati a seconda dell’argomento trattato, il loro compito sarà quello di dare un prezioso contributo e in particolare dimostreranno: come fare i tortellini a mano, riconoscere i tagli delle carni e le varie applicazioni che se ne possono fare, comprendere la differenza tra il pesce fresco e quello congelato oppure conoscere l’importanza della stagionalità del pesce al fine di avere un prodotto sempre fresco e al minor costo possibile. Saranno approfonditi anche argomenti inerenti la panificazione, gli impasti lieviti e le farine.

Come da programma il corsista vivrà anche 2 esperienze esterne, una presso una cantina locale e l’altra presso l’Oleificio Valentini di Civitanova Marche. In entrambe le serate è prevista una visita conoscitiva e una degustazione sempre diversa per esaltare la qualità di queste due eccellenze nazionali.

Entriamo ora nel dettaglio delle otto lezioni a tema:

  • Le salse madri: è la prima lezione con cui vengono fornite le fondamenta della cucina. L’allievo inizia a impugnare il coltello per la preparazione del classico soffritto e poi, in gruppo, si cimenta nella preparazione e cottura di diverse salse solitamente utilizzate per condire i primi piatti
  • Le salse fredde: rientrano di diritto nella prima lezione ma includerle in essa sarebbe stato troppo riduttivo. Meglio destinare all’argomento una serata a sè stante e vedere in tranquillità come si preparano una genuina maionese, il pesto genovese, le salse di accompagnamento di arrosti e bolliti, le famose Vinaigrette e Citronette per avere condimenti mai scontati e tanto altro ancora.
  • I primi piatti: a questo punto del corso sei pronto a mettere le mani in pasta, a stendere la sfoglia con il mattarello per ricavarne tagliatelle, pappardelle e tanti altri formati di pasta all’uovo. Non solo, grazie a Rita, ospite della serata, si potrà vedere come i Romagnoli preparano i tortellini fatti a mano. Altro argomento trattato saranno gli gnocchi, dall’imposto di patate fino ai diversi modi di condimento.
  • Le carni: grazie a Mauro Follenti, il bravo macellaio di Civitanova Marche, si può capire come disossare un coniglio, quali sono i tagli di carne dei vari animali e come è giusto impiegarli in cottura. Panature, minihamburger ed entrecote di pollo saranno ricette prelibate che ogni corsista vorrà preparare a casa.
  • Il pesce: Primo Recchioni, terzo ospite del corso, ti porterà nel fantastico mondo del mare. Scoprirai come riconoscere la provenienza del pesce, la stagione dei pesci e quando è meglio acquistarli, imparerai a pulire e a cuocere preservando le caratteristiche e riducendo al minimo lo scarto.
  • Le verdure: Questo alimento ricopre i primi posti nella piramide alimentare e nella cosiddetta dieta mediterranea. Se ne raccomanda l’assunzione fino a 5 porzioni al giorno e allora in questa lezione si vedranno tanti modi diversi per cucinare le verdure e prepararci dei piatti sfiziosi. Ricordiamo sempre tuttavia che il modo migliore per assumere i nutrizionali presenti nelle verdure è quello di mangiarle crude!!! E allora scoprirai l’importanza dei succhi estratti.
  • Pane e Pizza: Grazie a Maurizio, pizzaiolo ufficiale del Sandwich Time, conoscerai l’importanza della lievitazione,  delle farine e del mix che si può fare combinandole. La pizza e il pane, se preparati ad arte, devono risultare sempre digeribili oltre che appetitosi.
  • Dolci: Cosa c’è di meglio che prepararsi la colazione a casa con ingredienti freschi e genuini? E come si potrebbe chiudere un pranzo o una cena con un dolce degno di nota quando si hanno ospiti a casa? Risponderemo a queste ed altre domande grazie a Daniele, l’esperto di dolci del Sandwich Time, che insieme ad Andrea ed Eleonora ti insegnerà a preparare qualcosa di sublime.
  • Esperienze: a completare il corso farai due esperienze uniche, la visita in cantina in cui scoprirai come avviene la vinificazione ed entrerai in perfetta sintonia con gli altri allievi grazie alla degustazione. Insieme a Lucia Valentini invece conoscerai tutti i segreti dell’olio di oliva, la differenza tra l’extravergine e gli altri tipi, l’importanza di questo alimento puro per la salute e l’alimentazione dell’uomo.
  • Cena di fine corso: E per concludere potrai invitare le persone care alla cena che sarà preparata da te e dagli altri corsisti opportunamente guidati dalla brigata di cucina del Sandwich Time. Durante la cena interverranno gli sponsor che ci aiutano a realizzare questo corso, ci divertiremo e avremo modo di verificare i progressi dei partecipanti al termine di un percorso durato 2 mesi. Infine ci sarà la consegna degli attestati e di alcuni gadget.

 

corso di cucina per cuochi casalinghi: come partecipare

Il corso si tiene presso la Sede di Auxo. Se anche tu hai voglia di partecipare al corso di cucina per aspiranti cuochi casalinghi non ti resta che compilare il modulo qui sotto. Ogni anno riusciamo a organizzare 3 corsi, uno che va da Gennaio a Pasqua, uno dopo Pasqua che si conclude prima dell’estate e l’ultimo nella stagione autunnale. Le lezioni sono settimanali, iniziano alle 19:30 e di solito si svolgono nelle giornate di martedì o mercoledì.

Per conoscere gli aspetti organizzativi del prossimo corso visita la pagina http://www.cucinabenessere.com/oggi-cucino-io

Se invece vuoi essere contattato per la prossima edizione compila il modulo sottostante, e non dimenticare di seguirci su facebook dove trovi aggiornamenti in tempo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *